Perche viaggiare a Minorca durante la Pasqua?

1.Non cé massificazione quindi è il momento ideale dell’anno per visitare le spaiggie più nascoste a cui è possibile accedere in moto e sentire il silenzio della sua natura selvaggia.

2.Non c’ è caldo, quindi puoi camminare per ore attraverso il camí de cavalls e goderti il ​​paesaggio interiore dell’isola.

3.È molto più economico. Gli hotel aprono con prezzi ragionevoli, così come le case vacanze.

4.Le persone sono più gentili. I ristoranti e i negozi iniziano la stagione dopo il meritato riposo della stagione precedente. Le persone sono molto più simpatiche in questo periodo dell’anno perché sono fresche e con voglia di ricevere ai turisti.

5.È un buon momento per fare turismo gastronomico. Tra tutti i piatti,c’é anche la caldereta di aragosta si distingue per la sua popolarità, anche se è possibile degustare anche altro pesce nativo sull’isola per prezzi più modesti. Il formaggio è un altro dei prodotti più tipici. Dal 1985 ha una denominazione d’origine,formaggio Mahón-Menorca, ed è protetto da un consiglio di regolamentazione. C’è anche una grande varietà di salsicce, tra le quali la sobrassada, fatta con carne di maiale condita con sale, paprika e pepe nero, si distingue per la sua tradizione.

6.Cenare in posti incantevoli senza avere obbligo di prenotare,o bere un cocktail dopo aver trascorso l’intera giornata d’escursione in moto, non ha prezzo.