Minorca: Prepara il tuo viaggio

Minorca è una delle isole meno affollate e una delle destinazioni più economiche delle Isole Baleari. Si caratterizza per essere la destinazione perfetta per rilassarsi, scoprire il suo patrimonio culturale e respirare tutta l’essenza mediterranea ad un buon prezzo. Con il noleggio di una moto in Menorcamotosrent avrai il privilegio di poterlo viaggiare in totale libertà, dall’inizio alla fine, senza perdere nessuno dei posti migliori da visitare a Minorca.

Come e quando viaggiare a Minorca:

Per arrivare a Minorca, il mezzo piú comodo e veloce è l’aereo. Puoi anche arrivare in traghetto se vorresti portare la tua auto o la tua moto, ma dovrai prepararti per 9 ore di traversata.

I periodi migliori per venire sull’isola sono prima e dopo l’alta stagione, i mesi di giugno e settembre, fa caldo, puoi goderti il mare e la maggior parte dei turisti non sarà ancora arrivata.

Dove dormire a Minorca:

Trovare una sistemazione economica in alta stagione è decisamente difficile ed è necessario prenotare con largo anticipo.
Ci sono hotel e ostelli sia sulla spiaggia che all’interno. Quelli che si trovano all’interno, in città come Mahon o Ciutadella, sono solitamente molto più economici.

Una buona opzione è quella di affittare un appartamento o villa direttamente a un privato attraverso pagine come AirBnB o Trip Advisor. Ci sono altre agenzie che lavorano localmente e non fanno pubblicità su queste piattaforme, chiedici se vuoi maggiori informazioni su questo tipo di alloggio.

C’è anche un campeggio se non si vuole perdere il contatto con la natura in qualsiasi momento, in particolare sarebbero due: Camping Son Bou e Camping de S’Atalaia.

Altre raccomandazioni:

È essenziale noleggiare un veicolo a Minorca, il trasporto pubblico non funziona così come in altri luoghi e non raggiunge la maggior parte delle spiagge. Ovviamente si consiglia di noleggiare una moto prima di un’auto. La moto ti permetterà di raggiungere tutte le insenature, percorrere strade rurali che sono solo una corsia e parcheggiare in qualsiasi parcheggio senza dover alzarsi presto.

A Minorca ci sono 128 calette e spiagge, rilassati e visita solo quelli che producono più curiosità, rilassati e goditi i loro tramonti.

La gastronomia di Minorca è ricca e variegata, ma presta molta attenzione ai ristoranti nelle zone turistiche e balneari, di solito sono molto costosi e di scarsa qualità. È preferibile chiedere alla popolazione locale per consigli utili
E infine, non preoccuparti troppo, prepara la valigia e vieni con tanto e tanto entusiasmo. Vedrai che sará un esperienza indimenticabile.